Search
Search Menu

Massaggio infantile: benefici

Come abbiamo visto nella parte introduttiva sul massaggio infantile, sono numerosi i benefici di questa tecnica.

Tant’è che una delle 5 lezioni dei miei corsi viene interamente dedicata ai benefici, dividendoli tra:

  • Stimolazione
  • Rilassamento
  • Sollievo
  • Interazione

I benefici del massaggio si riflettono anche su voi genitori, che potete instaurare un rapporto di conoscenza profondo con vostro figlio, sviluppando le vostre innate capacità genitoriali, la fiducia, la sicurezza e sentendovi più competenti.

Vediamoli nel dettaglio…

1. Allevia il dolore delle coliche e della dentizione

Il corpo del bambino si deve adattare alla vita fuori dalla pancia della mamma e affronta grandi cambiamenti nei primi mesi di vita. Quando ciò che percepisce non è chiaro o non sa come porvi rimedio, cerca aiuto piangendo per segnalare il suo disagio e cercare aiuto nell’adulto per una soluzione che gli dia sollievo.

Il massaggio infantile aiuta moltissimo in questi frangenti.

Infatti allevia i dolori della crescita e della dentizione, rilassa la muscolatura, e c’è una sequenza specifica per attenuare il dolore causato dalle coliche, dalla stipsi e dal meteorismo.

2. Aiuta il bambino a rilassarsi e dormire

Il massaggio aiuta il neonato a rilassarsi grazie ai movimenti ritmici delle mani, ai gesti, e ovviamente alla frizione e pressione delle aree giuste.

Si è notato infatti un aumento della produzione di ormoni come le endorfine, l’ossitocina e la prolattina, ed un conseguente abbassamento dei livelli di ACTH, cortisolo e norepinefrina (ormoni dello stress).

Tutto questo aiuta il piccolo a scaricare la tensione e quindi facilita il sonno.

3. Stimola la propriocezione

Il massaggio non aiuta solo a rilassare il bambino, ma anche a stimolarne i vari apparati.

Con le giuste sequenze si aiuta il bambino a coordinare i propri movimenti, ad apprendere, a migliorare la sua percezione sensoriale e a creare e rinforzare le connessioni neuronali.

Infatti studi scientifici dimostrano che la stimolazione cutanea ha un effetto diretto sullo sviluppo cerebrale, che nel primo anno di vita è pari all’85% di quello totale fino all’età adulta.

4. Favorisce il legame

Il massaggio aiuta anche a rinforzare il legame tra bambino e genitori.

Infatti, nel momento del massaggio, genitore e figlio si scambiano tutta una serie di messaggi non verbali che aiutano entrambe le parti a comprendersi e rispettarsi.

Il piccolo si sente amato e sostenuto. E i genitori imparano a comprendere il bambino e i segnali che invia.

Questo rende i genitori più competenti e sicuri di sé, e questo vale anche per il papà, che tramite il massaggio trova un modo per interagire col bambino più facilmente fin dai primi mesi di vita.

Inoltre tramite il massaggio potranno passare piacevolmente del tempo col neonato anche se è ancora troppo piccolo per giocare a lungo, trovando un ottimo strumento per interrompere la routine della giornata.

E lo stesso vale per i fratelli più grandi.

I bambini sono ancora molto concentrati sulle sensazioni, il massaggio diventa un linguaggio facile e per loro subito comprensibile attraverso cui alleviare la gelosia per il nuovo arrivato

Corsi di massaggio infantile

Se vuoi imparare il massaggio infantile, puoi iscriverti a uno dei miei corsi collettivi o individuali.

Imparerai come rilassare tuo figlio e alleviare il dolore delle coliche, ma soprattutto ti insegnerò a capire meglio il tuo bambino per rispondere meglio alle sue necessità.

Se vuoi saperne di più sui miei corsi di massaggio infantile, vai alla pagina SERVIZI: